Tutte le notizie in breve

Il mercato del lavoro americano rallenta: in aprile sono stati reati 160'000 posti, il minimo da sette mesi. Il tasso di disoccupazione è rimasto al 5%. Il dato sui posti di lavoro creati è inferiore alle attese degli analisti, che scommettevano su quota 200'000.

Nell'annunciare i dati di aprile, il Dipartimento del Lavoro rivede al ribasso quelli di marzo, quando sono stati creati 208'000, meno dei 215'000 inizialmente stimati.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve