Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'amministrazione Obama rompe il silenzio sui raid con droni e altri attacchi aerei, offrendo per la prima volta un bilancio dei civili uccisi fuori dalle tradizionali zone di guerra, quali l'Afghanistan.

Con i raid condotti con droni e quelli aerei piu tradizionali sono stati uccisi fra i 64 e i 116 civili in Pakistan, Yemen, Somalia e Libia da quando il presidente Barack Obama ha assunto l'incarico.

Nel tracciare il bilancio Obama presenta anche un ordine esecutivo per una maggiore trasparenza: definendo una priorità la protezione dei civili, l'ordine richiede al governo in futuro di comunicare il numero di civili uccisi ogni anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS