Tutte le notizie in breve

Per le donne che non si fidano degli autisti di sesso maschile, in arrivo un nuovo servizio di trasporto in auto.

"Chariot for Women" (letteralmente cocchio per le donne) è stato lanciato da un ex autista Uber e la moglie con la particolarità di avere esclusivamente autisti e passeggeri donne.

Il servizio funziona sulla falsariga di Uber ma con l'obiettivo appunto di fornire tranquillità agli utenti di sesso femminile che scelgono di usare un servizio di trasporto con auto. Stando ai fondatori inoltre, il servizio servirà a offrire maggior sicurezza non solo ai passeggeri ma anche agli stessi autisti.

"Se devo avere un passeggero uomo - ha detto Gwen Pratt, futuro autista per 'Chariot for Women' - so che sarà molto più forte di me e quindi non mi sentirò a mio agio". Boston sarà la prima città ad offrire il servizio.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve