Tutte le notizie in breve

Si è ulteriormente aggravata la situazione in Lousiana dove le inondazioni iniziate giovedì sera hanno finora causato sei vittime accertate e 20'000 sfollati di cui 10'000 sono ospitati in rifuggi di emergenza.

Lo ha reso noto il governatore John Bel Edwards mentre il livello delle acque ancora non cala. Le violente piogge sono iniziate nella notte tra giovedì e venerdì quando sono precipitati tra i 150 e i 250 mm di acqua. Finora sono caduti in totale 508 mm di pioggia nell'area tra New Orleans e Baton Rouge.

Quarantamila le case e i negozi senza elettricità. Sul fronte meteo non sono attesi miglioramenti fino a domani.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve