Tutte le notizie in breve

Usa: ogni giorno 20 veterani si tolgono la vita (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/JOHN ANTCZAK

(sda-ats)

Ogni giorno venti veterani si tolgono la vita negli Stati Uniti. Per la prima volta uno studio del Department of Veterans Affairs documenta il numero esatto degli ex militari che si sono suicidati.

I dati si riferiscono al 2014 e in un anno il numero dei morti è stato di oltre 7400. Precedentemente a questa data, secondo quanto riferiscono alcuni media americani, la media era di circa 22 al giorno.

La conta del 2014 fa parte di un'analisi di ampio respiro che ha esaminato 55 milioni di schede a partire dal 1979. Di solito i suicidi tra gli uomini sono avvenuti nella fascia di età compresa tra i 18 e i 29 anni, a un tasso di 86 su 100 mila, quasi quattro volte in più rispetto al tasso di suicidio tra i militari in servizio l'anno scorso.

Al contrario, il tasso di suicidio tra la popolazione americana è di 13 su 100 mila persone, secondo l'American Foundation for Suicide Prevention. Inquietanti anche i dati che si riferiscono alle donne veterane. Sempre tenendo conto della fascia di età 18-29, i suicidi sono stati 33 su 100 mila, oltre il doppio della media nazionale.

"È difficile capire perché ciò accade - ha commentato David Shulkin, del Department of Veterans Affairs - scoprirlo sarà uno dei punti fondamentali della nostra ricerca". Secondo Shulkin, inoltre, le ricerche stanno cercando di determinare se le donne che hanno subito traumi sessuali oppure che sono state più vicine alla prima linea siano dei soggetti a rischio.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve