Usa: tribù indiane marciano su Casa Bianca contro oleodotti


 Tutte le notizie in breve

Tipi eretti ieri nei pressi della Casa Bianca in vista della manifestazione di oggi.

KEYSTONE/EPA/JIM LO SCALZO

(sda-ats)

I nativi di varie tribù americane marciano oggi verso la Casa Bianca per protestare contro la decisione di proseguire la costruzione degli oleodotti Dakota Access e Keystone XL, bloccati dall'ex presidente Barack Obama, ma rilanciati dal suo successore Donald Trump.

Per gli indiani d'America si tratta di una violazione della legge e di una aggressione alle loro terre, con il rischio di possibili inquinamenti delle falde acquifere.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve