Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un tribunale texano ha sospeso l'esecuzione capitale di Jeffery Wood, un uomo che era stato condannato a morte per una rapina finita nel sangue nel 1996. In quell'occasione non fu lui ad aprire il fuoco.

Il condannato avrebbe dovuto essere sottoposto a iniezione letale il prossimo mercoledì. In un documento di due pagine, i giudici hanno chiesto di rinviare il caso ad un tribunale inferiore per riconsiderare i reclami presentati sulla sentenza di morte basati su falsa testimonianza e prove non scientifiche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS