Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Partiranno dal prossimo autunno i primi voli commerciali delle compagnie aeree statunitensi su Cuba.

Il governo americano, infatti, ha approvato, anche se in modo provvisorio, quella che sarà la cosiddetta tabella dei voli dagli Stati Uniti verso l'isola caraibica. Un altro passo avanti quindi nelle operazioni di disgelo avviate dal presidente Barack Obama.

Le compagnie che si sono aggiudicate le tratte sono Alaska Airlines, American Airlines, Delta Air Lines, Frontier Airlines, JetBlue Airways, Southwest Airlines, Spirit Airlines e United Airlines.

In totale, per ora, ci saranno 20 voli al giorno da città come Atlanta, Charlotte, Fort Lauderdale, Houston, Los Angeles, Miami, Orlando, Newark, New York City e Tampa.

Secondo The Hill, l'amministrazione Obama starebbe anche considerando un volo diretto da Washington.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS