Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Vola nei sondaggi Hillary Clinton dopo la diffusione del video con le frasi sessiste del rivale Donald Trump risalente al 2005.

Secondo l'ultimo sondaggio Nbc/Wsj, condotto tra sabato e domenica ovvero dopo la diffusione della registrazione ma prima del dibattito televisivo tra i contendenti alla presidenza Usa, la candidata democratica è in vantaggio con il 46% delle preferenze mentre Donald Trump è al 35%.

Il rilevamento è stato condotto su base nazionale tra i probabili elettori e rispetto alla corsa ancora a quattro, ovvero con il candidato libertario Gary Johnson che registra il 9% dei consensi e la candidata dei Verdi Jill Stein cui va il 2%.

Il distacco di Clinton da Trump risulta poi ancora più ampio quando nel sondaggio si prospetta soltanto la sfida a due in cui la ex first lady risulta in testa con il 52% mentre Donald Trump è al 38%, con 14 punti percentuali di distanza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS