Tutte le notizie in breve

Una lista elettorale

Keystone/EPA/STEFAN ZAKLIN

(sda-ats)

L'avvocato J. Christian Adams, esperto di elezioni, ha denunciato a Fox News che ci sono 4 milioni di persone morte sulle liste elettorali negli Stati Uniti.

Adams è stato procuratore della sezione elettorale al Dipartimento di Giustizia e ha detto di aver aperto sei cause nel corso dell'ultimo anno contro Filadelfia e la contea di Broward, in Florida, per danni alle liste. In Texas, inoltre, avrebbe scoperto un caso di una persona deceduta nel 1944.

"I morti votano in questo Paese, e questa amministrazione non fa nulla, si vede che gli piace, gli deve piacere per chi votano - ha affermato - Secondo il Pew Charitable Trust abbiamo quattro milioni di elettori morti, e quindi non ammissibili, sulle liste elettorali americane".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve