Tutte le notizie in breve

Michelle Obama a sostegno della Clinton per la Casa Bianca

KEYSTONE/AP/MANUEL BALCE CENETA

(sda-ats)

Michelle Obama - dopo il successo del suo intervento alla convention democratica di Filadelfia - scende in campagna elettorale a sostegno di Hillary Clinton.

Lo fa nel momento più difficile per la candidata democratica alla Casa Bianca, alle prese con problemi di salute che potrebbero compromettere il rush finale verso il voto dell'8 novembre.

La first lady terrà un comizio in Virginia venerdì prossimo, lanciando un appello agli elettori: registrarsi per il voto entro la scadenza del 17 ottobre. L'obiettivo è quello di convincere più persone possibile a recarsi alle urne, considerando anche l'appeal di Michelle Obama soprattutto verso la comunità afroamericana e i giovani.

La forza della first lady - sottolinea il New York Times - sta proprio nella grande popolarità (superiore a quella del marito) e reputazione acquisite in questi anni, che la stanno trasformando da "una sposa riluttante verso il ruolo di figura pubblica" a un attore politico di spicco.

Una popolarità e una reputazione che mancano a Hillary Clinton, considerata secondo un recente sondaggio il candidato presidenziale "peggiore" degli ultimi 40 anni, insieme al rivale Donald Trump.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve