Tutte le notizie in breve

Sanders tra i sostenitori in California

Keystone/AP The Chico Enterprise-Record/BILL HUSA

(sda-ats)

Bernie Sanders sorpassa Hillary Clinton in California. Secondo l'ultima analisi del Los Angeles Times, il senatore del Vermont è avanti sull'ex segretaria di Stato di un punto percentuale, 44% contro 43%.

Le primarie di martedì in California, quindi, che sembravano cosa fatta per Hillary, diventano un terreno sempre più imprevedibile con Sanders che sta conquistando gruppi storicamente a favore dell'ex First Lady, ispanici e asiatici ad esempio.

Il senatore democratico spopola soprattutto tra i giovani, in particolare tra coloro che votano per la prima volta. Tuttavia, secondo il Los Angeles Times, Sanders sarebbe in vantaggio in generale tra gli aventi diritto al volto, ma nello specifico riguardo agli elettori che potenzialmente andranno a votare, Hillary Clinton è avanti di 10 punti, ovvero 49% su 39%.

Secondo gli esperti, quindi, Sanders può vincere se riuscirà a far andare a votare coloro che di solito non votano alle primarie e che per lo più si definiscono 'indipendenti'. Alle primarie in California sono in palio 546 delegati.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve