Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Hillary Clinton è sempre in vantaggio, ma ormai solo di sei punti percentuali

Keystone/AP/CAROLYN KASTER

(sda-ats)

Il vantaggio di Hillary Clinton su Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca si è ridotto a sei punti, secondo l'ultimo sondaggio Nbc News-SurveyMonkey: 48% contro 42%.

La rilevazione è stata condotta tra il 22 e il 28 agosto, prima quindi dello scandalo sessuale che ha investito Anthony Weiner, il marito di Huma Abedin, il braccio destro della candidata democratica. La scorsa settimana l'ex segretario di stato aveva un margine di 8 punti.

In una elezione a quattro il vantaggio di Hillary calerebbe ulteriormente: 41% contro il 37% del tycoon. Il libertario Gary Johnson manterrebbe l'11%, mentre la candidata del partito verde, Jill Stein, resterebbe ancorata al suo 5%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS