Tutte le notizie in breve

Un nuovo candidato si unisce alla corsa per la Casa Bianca come indipendente. È Evan McMullin, ex della CIA e responsabile politico in seno alla House Repubblican Conference, alla Camera dei Rappresentanti in Congresso.

"Serve una generazione di nuovi leader. E l'America merita qualcosa di molto meglio di Donald Trump e Hillary Clinton": con queste parole Evan McMullin ha lanciato la sua campagna elettorale da indipendente per conquistare la Casa Bianca.

"Non è mai tardi per fare la cosa giusta - aggiunge - soprattutto in un anno in cui gli americani hanno perso fede nei candidati di entrambe i principali partiti". "E io - conclude McMullin - mi propongo come un leader che può dare a milioni di americani delusi e frustrati un'alternativa conservatrice per la presidenza".

McMullin, 40 anni, secondo quanto riferiscono i media americani avrebbe alle spalle il sostegno di molti finanziatori del partito repubblicano e potrebbe raccogliere i consensi dei conservatori delusi e frustrati dalla nomination presidenziale di Donald Trump.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve