Tutte le notizie in breve

La candidata democratica Hillary Clinton

KEYSTONE/AP/ANDREW HARNIK

(sda-ats)

La convention democratica di Filadelfia non è solo infiammata per gli ultimi scossoni politici ma anche per una morsa del caldo che non dà tregua in diverse parti degli Stati Uniti.

Nella città dove si incoronerà Hillary Clinton candidata democratica alla presidenza la colonnina di mercurio ha superato i 42 gradi e secondo le previsioni il gran caldo proseguirà anche nei prossimi giorni.

Negli Usa si boccheggia in almeno 26 Stati, da New York a Washington DC alla California, dove in particolare gli incendi non accennano a diminuire e numerose abitazioni sono state distrutte o danneggiate.

Nella periferia di Detroit inoltre, cinque persone sono morte negli ultimi giorni per cause legate al gran caldo e diversi Stati della costa est sono alle prese con la siccità. Nella Grande Mela, a causa del caldo è stata accorciata di due chilometri una tradizionale gara di Triathlon.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve