Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Valigia con 2,6 chili di marijuana su treno diretto a Basilea (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP/JEFF CHIU

(sda-ats)

Guardie di confine tedesche hanno scoperto lo scorso 9 gennaio una valigia contenete 2,6 chili di marijuana su un treno ICE in viaggio tra Friburgo in Brisgovia (D) e Basilea. Il proprietario del bagaglio non ha potuto essere individuato.

Gli inquirenti ipotizzano che questa persona sia scesa dal convoglio a Friburgo, indica una nota odierna diramata dal servizio centrale delle dogane di Lörrach (D). L'inchiesta è ancora in corso. Il valore della droga è di circa 25'000 franchi.

Ieri è stato reso noto che pochi giorni fa guardie di confine svizzere hanno fermato un trafficante di droga su un tram della linea 8 di Basilea, il cui tracciato varca la frontiera. L'uomo tentava di portare in Svizzera due chili di marijuana.

SDA-ATS