Tutte le notizie in breve

Si sono svolti oggi a Payerne (VD) i funerali del giovane pilota vodese del F/A-18 schiantatosi il 29 agosto scorso poco dopo il decollo dall'aerodromo militare di Meiringen (BE). Al termine delle esequie, al 27enne è stato reso un ultimo omaggio aereo.

Due F/A-18 hanno sorvolato l'aerodromo di Payerne, prima di dirigersi uno verso il cielo, mentre il secondo è proseguito in linea retta. Secondo il portavoce dell'esercito Daniel Reist si tratta di una tradizione internazionale per i piloti militari deceduti in missione.

Alla cerimonia "degna e molto commovente" - ha riferito - hanno assistito numerosi piloti e quadri dell'esercito, fra i quali il comandante delle Forze aeree Aldo Schellenberg.

I rottami dell'aereo militare ai comandi del quale si trovava il giovane sono stati localizzati il giorno dopo l'incidente nella regione del Hinter-Tierberg, a cavallo fra i cantoni Berna e Uri. Al pilota era stata trasmessa un'altitudine troppo bassa.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve