Tutte le notizie in breve

Il referendum contro Nicolas Maduro potrà essere organizzato soltanto nel 2017

Keystone/EPA EFE / MIRAFLORES PRESS/MIRAFLORES PRESS / HANDOUT

(sda-ats)

Il referendum per revocare il mandato del presidente Nicolas Maduro potrà organizzarsi solo l'anno prossimo, fra gennaio e marzo, ha annunciato oggi la responsabile del Consiglio Nazionale Elettorale (Cne) venezuelano, Tibisay Lucena.

In una conferenza stampa trasmessa a reti unificate, Lucena ha spiegato che il Cne si esprimerà sulla validità del referendum il prossimo 16 settembre, e dunque la prossima tappa nella convocazione del referendum - cioè la raccolta delle firme di almeno il 20% degli iscritti nelle liste elettorali - avverrà a fine ottobre. Una volta raccolte e verificate le firme, il Cne deve organizzare il voto entro 90 giorni, ha aggiunto.

Il leader oppositore ed ex candidato presidenziale, Henrique Capriles, ha denunciato su Twitter quello che ha definito "il cinismo e le bugie di Lucena", e ha sottolineato che "quello che il popolo vuole è una data per il referendum nel 2016".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve