Tutte le notizie in breve

Il Parlamento europeo ha approvato oggi la candidatura del britannico Sir Julian King a commissario Ue per la sicurezza.

A favore di King, passato lunedì sera sotto l'esame della Commissione libertà civili, giustizia e affari interni (Libe) della stessa eurocamera, si sono espressi 394 eurodeputati, mentre 161 sono stati i contrari e 83 gli astensioni. King prende il posto del compatriota Jonathan Hill, dimessosi a giugno, dopo il voto in favore della Brexit, da commissario ai servizi finanziari.

Il nuovo portafoglio di King si concentrerà sull'attuazione dell'agenda europea per la sicurezza, integrando l'operato del greco Dimitris Avramopoulos, titolare per migrazione, affari interni e cittadinanza. Dopo il via libera di Strasburgo il Consiglio potrà ora procedere alla nomina definitiva.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve