Tutte le notizie in breve

Visitare tutti i 26 cantoni svizzeri in treno in un sol giorno. È la sfida che oggi affronta un gruppo di esploratori di Nyon (VD).

I sei scout sono partiti stamattina alle 5.23 da St.Maurice, in Vallese. Il loro viaggio dovrebbe concludersi diciotto ore e ventisette minuti più tardi ad Airolo (alle 23.50) dopo aver visitato - ed effettuato un selfie - una stazione per ogni cantone.

Il periplo sarà ovviamente possibile unicamente se la leggendaria puntualità delle ferrovie svizzere non farà difetto: nei 22 cambi di treno previsti, raramente ci sono più di 10/11 minuti a disposizione. Il punto critico che potrebbe far fallire il viaggio è previsto oggi pomeriggio a Gais (AR): i sei esploratori hanno solo due minuti per cambiare convoglio.

La data odierna non è stata scelta a caso: oggi è un giorno feriale e i treni circolando dunque normalmente. Tuttavia, visto il ponte dell'Ascensione, i convogli saranno poco frequentati e la probabilità di ritardi è minore, ha spiegato a Le Matin Stéphane Mouraux, uno dei partecipanti alla sfida.

Attualmente (alle 10.45) i sei hanno visitato già nove cantoni e sono in viaggio per Basilea. È possibile seguire il loro periplo su Twitter (@ChallengeTrain) dove vengono postate anche le foto delle stazioni visitate.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve