Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Vw: direttore finanziario Griep rassegna dimissioni (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/EPA/CARSTEN KOALL

(sda-ats)

Il direttore finanziario e operativo di Volkswagen, Pieter Griep, ha rassegnato le dimissioni. Lo comunica la casa automobilistica, senza fornire motivazioni sulla decisione, ma spiegando che l'uscita del Cfo dal gruppo ha effetto dal 31 dicembre 2016.

Volkswagen non ha ancora chiuso definitivamente il capitolo dieselgate. L'ultima disputa si è aperta ancora una volta negli Stati Uniti: la società e l'ex amministratore delegato, Martin Winterkorn, sono imputati di aver commesso frodi finanziarie, permettendo al titolo dell'azienda di gonfiarsi artificialmente.

Gli investitori privati che hanno intentato la causa sono infatti convinti che il gruppo tedesco non abbia comunicato al mercato con la giusta tempestività quello che poi nel settembre 2015 è diventato uno scandalo.

Ieri è arrivata la decisione al riguardo del giudice distrettuale, Charles Breyer, che ha sancito che la società tedesca e Winterkorn, dovranno far fronte alle accuse in California e non in Germania, come aveva richiesto la casa di Wolfsburg.

SDA-ATS