Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Poliziotti intenti a spalar neve alla vigilia del Forum economico mondiale (WEF) di Davos

KEYSTONE/LAURENT GILLIERON

(sda-ats)

Il comandante dell'Aeronautica Militare Italiana e quello delle Forze aeree austriache, in occasione della loro partecipazione al Forum economico mondiale (WEF) che si terrà a Davos (GR) da domani al 20 gennaio, renderanno visita alle Forze aeree elvetiche.

Gli elementi centrali degli incontri saranno la Polizia aerea 24 e l'impiego al WEF.

Nella giornata di oggi fino a domani è in programma la visita del generale Enzo Vecciarelli, comandante dell'aeronautica Militare Italiana, mentre il 18 e 19 gennaio sarà presente il brigadiere Karl Gruber, comandante delle Forze aeree austriache.

Il programma della visita prevede principalmente uno scambio di informazioni in merito alla Polizia aerea 24 (PA24) e alla collaborazione nell'ambito dell'impiego al WEF. In agenda anche le visite agli aerodromi militari di Dübendorf (ZH), di Sion (VS) e al luogo d'impiego del distaccamento di elicotteri a Davos.

SDA-ATS