Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Christoph Blocher (archivio)

KEYSTONE/MARCEL BIERI

(sda-ats)

L'ex consigliere federale Christoph Blocher è stato aggredito da un ottantenne ieri a Zurigo in un albergo. Agenti della sicurezza sono subito intervenuti e l'esponente politico UDC non è rimasto ferito.

Poco prima, Christoph Blocher e il consigliere nazionale Corrado Pardini (SP/BE) avevano tenuto una tavola rotonda discutendo sul tema del futuro dei rapporti tra Svizzera e l'Unione europea presso l'Hotel Marriott a Zurigo.

Al termine dell'incontro, un uomo ha cercato di attaccare Christoph Blocher, ma è stato prontamente bloccato da agenti della sicurezza e consegnato poi alla polizia.

Un portavoce della polizia della città di Zurigo ha confermato quanto riportato stamani dal domenicale "SonntagsBlicks". Ha precisato all'ats che si tratta di "un uomo di 81 anni". È stato perquisito e la polizia ha scoperto un coltello. L'anziano adesso sarà sottoposto a esami medici, ha aggiunto il portavoce.

Secondo Christoph Blocher, un uomo lo avrebbe avvicinato nei corridoi dell'albergo chiedendogli se si ricordava di lui. "Sono quello che vi ha fatto consigliere federale", avrebbe detto prima di colpirlo con un pugno. L'uomo sembrava disorientato, ha rilevato l'ex consigliere federale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS