Tutte le notizie in breve

Grazie a una segnalazione ricevuta sul suo profilo di Facebook, la polizia cantonale zurighese ha arrestato mercoledì a Brüttisellen (ZH) due presunti spacciatori. L'operazione ha portato al sequestro di 60 grammi di cocaina e diverse decine di migliaia di franchi.

Le persone arrestate sono due cittadini macedoni di 40 e 24 anni. In una nota, la polizia cantonale precisa di avere ricevuto lunedì scorso la segnalazione da parte di un utente del social media.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve