Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZH: niente contributi datori lavoro per asili-nido (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/PETRA OROSZ

(sda-ats)

Le imprese zurighesi non dovranno versare dei contributi per finanziare gli asili-nido. I votanti hanno respinto con una maggioranza del 70,5% un'iniziativa della Lista alternativa (AL) "per asili-nido accessibili a tutti".

La partecipazione ha raggiunto il 44,3%. Il testo - che ha ricevuto 273'058 voti contrari e 114'128 a favore - chiedeva di introdurre un contributo dei datori di lavori e dei lavoratori indipendenti per il finanziamento delle strutture di presa a carico extrascolastica dei bambini.

I costi di questa presa a carico continueranno quindi ad essere sostenuti per i due terzi dai genitori e per un terzo dai comuni.

Gli iniziativisti proponevano una ritenuta fra l'1 e il 2 per mille della parte del salario su cui viene prelevato il contributo all'AVS, da versare in un fondo che avrebbe raccolto circa 120 milioni di franchi l'anno. Fondi analoghi esistono nei cantoni romandi di Vaud, Friburgo e Neuchâtel.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS