Tutte le notizie in breve

Il Canada ha confermato il suo primo caso di Zika trasmesso sessualmente all'interno dei suoi confini. Lo hanno reso noto l'ente per la salute pubblica canadese e il ministro della Sanità dell'Ontario.

Si tratterebbe di un residente dell'Ontario che probabilmente ha contratto il virus da un partner che ha viaggiato in uno dei Paesi colpiti. Oltre al primo caso trasmesso localmente, il Canada ha confermato anche altri 55 casi di contagio da Zika da attribuire a viaggi effettuati in altri Paesi.

Zika viene trasmesso alle persone soprattutto attraverso il morso di una specie particolare di zanzara femmina infettata. L'epidemia principale si è avuta in Brasile lo scorso anno ma poi si è diffusa in diversi Paesi delle Americhe.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve