Tutte le notizie in breve

La sindaca Corine Mauch apre i festeggiamenti

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Con un discorso pronunciato dal balcone dell'Opernhaus, la sindaca di Zurigo Corine Mauch ha dato il via questo pomeriggio alla "Züri Fäscht", la "più grande festa popolare della Svizzera" per la quale sono attesi fino a domenica 2 milioni di visitatori.

Una "festa dei superlativi" che si tiene in una città "variegata, aperta al mondo e tollerante". Un evento "triennale" - ha aggiunto la sindaca - che quest'anno si tiene in contemporanea con la biennale itinerante dell'arte Manifesta, che fa tappa nella città sulla Limmat ancora fino al 18 settembre.

La prima edizione della "Züri Fäscht" si tenne nel 1951, anno dei festeggiamenti per i 600 anni dall'entrata del cantone nella Confederazione. Dal 1991 la manifestazione si tiene a ritmo triennale.

I momenti culminanti sono i grandi spettacoli pirotecnici sul lago: uno in programma questa sera, un altro domani sera e un terzo che per la prima volta si tiene domenica alle 1.30 della notte.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve