Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'edificio del Politecnico di Zurigo

KEYSTONE/STEFFEN SCHMIDT

(sda-ats)

Il Politecnico federale (ETH) di Zurigo inaugura in autunno un centro per le start-up impegnate nella ricerca sulle tecnologie spaziali che sarà sostenuto dall'Agenzia spaziale europea (ESA).

Il centro, chiamato "ESA Business incubation Centre Switzerland", sarà inaugurato il 10 novembre dall'ESA e dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI), indica oggi quest'ultima in una nota. Una decina di imprese potranno così beneficiare ogni anno di un sostegno di 500'000 euro (circa 550'000 franchi).

Il programma d'incoraggiamento è limitato in un primo tempo a un periodo di cinque anni. Le start-up selezionate dai rappresentanti dell'ESA, dell'ETH e da altri partner del progetto, dovrebbero insediarsi nel nuovo parco tecnologico che sarà realizzato sul sito dell'aerodromo di Dübendorf (ZH).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS