Tutte le notizie in breve

Sergio Ermotti

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

In seguito alla Brexit UBS, stando a notizie di stampa, potrebbe ridurre il personale a Londra di 1000-1500 persone. Il portale informativo giapponese Nikkei Asian Review cita a tal proposito il CEO Sergio Ermotti.

"Attualmente impieghiamo 5000 persone a Londra e il 20-30% potrebbe essere spostato", afferma Ermotti. "Crediamo che Londra rimarrà un centro finanziario rilevante, ma non avrà più la stessa importanza di oggi."

sda-ats

 Tutte le notizie in breve