Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

#DearDemocracy "C'è ancora molto da fare per conciliare famiglia e lavoro"

Andrea Hämmerli-Abderhalden fa parte del municipio di Nesslau, nella regione sangallese del Toggenburgo. La madre di due ragazzi e di una ragazza ha fatto per molti anni la casalinga, permettendo a suo marito Jörg Abderhalden, tra volte campione di lotta svizzera, di seguire la sua carriera sportiva. Oggi dirige l'ufficio regionale per l'integrazione del Toggenburgo, fa politica a livello comunale e sostiene i suoi bambini nei loro hobby.

Andrea Hämmerli-Abderhalden è nel soggiorno di casa sua e osserva il paesaggio verde dalla finestra. Dietro di lei c'è il villaggio di NesslauLink esterno nel Toggenburgo, canton San Gallo. "A dire il vero vengo dall'Altipiano e sono venuta qui 20 anni fa per amore."

A 25 anni ha sposato Jörg AbderhaldenLink esterno, la prima vera star della lotta svizzera, cresciuto nella regione e proprietario di una falegnameria. Hämmerli-Abderhalden è attiva da tempo per il Partito liberale radicale (PLR), dal 2017 siede in municipio.

"Sono responsabile tra le altre cose degli asili nido. È un compito molto appassionante." Se potesse cambiare qualcosa in Svizzera, allora vorrebbe semplificare le cose per le madri che vogliono lavorare. "C'è ancora molto da fare".

Jörg Abderhalden

Nato nel 1979 nel canton San Galllo, Jörg Abderhalden ha conquistato fama nazionale al volgere del secolo nella lotta svizzeraLink esterno. La sua carriera è cominciata nel 1995, nel 1998 ha conquistato per la prima volta il titolo di "re della lotta svizzera" nella Festa federale di lotta svizzera. Risultato che ha ripetuto nel 2004 e nel 2007. Abderhalden ha vinto inoltre nel 1999 la competizione di lotta nella festa dell'Unspunnen e nel 2002 il Kilchberger Schwinget (le due competizioni vengono chiamate, insieme alla Festa federale, il "Grande Slam" della lotta svizzera).

Fine della finestrella

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.