Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

"Dove ho trascorso la parte più bella della mia vita"

(Keystone Archive)

Il Paese è la Svizzera, la persona che ha pronunciato questa frase: Sofia Loren.

La diva italiana, per la riconoscenza che prova verso la Svizzera, ha accettato di fare gratuitamente pubblicità in Italia per il Paese delle montagne.

"L'iniziativa ha successo soprattutto presso i giovani italiani", dichiara a swissinfo Jürg Schmid, direttore di Svizzera Turismo, che martedì, in una conferenza stampa, ha presentato le novità della stagione invernale.

Creatività stimolata

Questo inverno Svizzera Turismo affronta la stagione con rinnovato ottimismo: "Il raffreddamento della crisi ha stimolato la creatività", dichiara a swissinfo il consigliere agli Stati, Dick Marty, presidente di Svizzera Turismo.

Ma anche sul 2003 pesa l'elevato corso del franco e l'insicurezza politica ed economica: "Dovremo lavorare molto", dice Jürg Schmid, "la nostra sfida è all'estero".

Svizzera Turismo prevede infatti di lanciare una campagna promozionale in vari Paesi europei e in Giappone: annunci in Germania, mailings diretti in Francia e Gran Bretagna, cartelloni nella metropolitana di Tokyo e Sofia Loren in Italia. A Milano, Roma e Modena sono previste inoltre conferenze stampa per i media regionali.

Riposo, bellezza e sport

Per questo inverno i responsabili turistici svizzeri puntano su tre grandi temi: la natura e il paesaggio, le vacanze-wellness, dedicate alla cura del corpo e al benessere fisico e spirituale e gli sport invernali, abbinati a divertimenti ed emozioni di vario tipo: dal party all'aria aperta, al cinema per bambini sulla neve, al mercato pre-natalizio più alto d'Europa.

Svizzera Turismo può già contare su quattro avvenimenti sportivi di sicuro richiamo: i Mondiali di sci, che si svolgeranno a San Moritz, la finale di coppa del mondo di snowboard ad Arosa, la maratona engadinese di sci di fondo e i Campionati europei di curling a Grindelwald. Di che attirare i turisti, soprattutto quelli stranieri.

La fedeltà degli italiani

Ai turisti italiani non bisogna presentare San Moritz. Conoscono bene la località grigionese e naturalmente sono molto interessati ai prossimi mondiali di sci. "I turisti italiani sono molto piacevoli", dice Jürg Schmid, "sono una clientela fedele", gli fa eco Dick Marty.

"Una minoranza cerca gli sport invernali e il lusso invernale, ma il folto pubblico, anche quello italiano, segue le tendenze del momento", spiega il direttore di Svizzera Turismo.

Tutti gli appartamenti su Internet

Fra le novità presentate martedì a Zurigo figura anche la classificazione completa degli 11'000 appartamenti di vacanza, ora reperibili anche su Internet, in sei lingue e con una moltitudine di informazioni dettagliate.

Secondo Schmid, anche la clientela italiana si sta interessando sempre più alla vacanza in appartamento. Gli 11'000 appartamenti sono suddivisi in categorie, secondo il sistema delle stelle: dall'appartamento di lusso, a quello semplice.

La crisi economica

Il 2002 è stato un anno difficile soprattutto a causa della precaria situazione economica. Molti clienti elvetici hanno perso in borsa e hanno quindi speso meno per le vacanze.

Gli ospiti americani -sempre presenti in gran numero - sono diminuiti del 25%. I pernottamenti nel settore alberghiero e paralberghiero sono calati complessivamente del 4%.

"Il 2002, decretato dall'UNESCO anno della montagna ha avuto una grande eco", spiega Schmid, "ma la crisi economica ci ha tolto un po' di meriti. Inoltre sappiamo per esperienza che gli effetti di una campagna si mostrano spesso solo due o tre anni dopo".

Elena Altenburger, swissinfo

In breve

Svizzera Turismo si prepara a "contenere" le perdite degli ultimi mesi e per l'imminente stagione invernale propone un mix fra natura e riposo e sport, anche nuovi e spettacolari, abbinati a intrattenimenti sulla neve.

Fine della finestrella

Fatti e cifre

La stagione invernale 2002/2003 è imperniata su tre temi:
Natura e paesaggio
Wellness
Sport e divertimenti

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.