Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

"L'adesione all'UE è più che mai necessaria"

Dieci anni dopo il "no" al SEE, l'adesione all'Unione europea è più che mai urgente e necessaria.

Lo afferma il Nuovo movimento europeo Svizzera (NUMES), per il quale la situazione economica e politica del Paese si sta deteriorando.

Per il NUMES, nato nel 1998 dalla fusione di quattro movimenti pro Europa, l'esito negativo della votazione popolare del 6 dicembre 1992 ha posto la Svizzera in una posizione sfavorevole.

L'economia soffre per un livello dei prezzi troppo elevato e per la lentezza di riforme politiche in questo settore. Un fenomeno che l'UE non conosce, afferma il NUMES in un comunicato.

A suo avviso la pressione generata dall'integrazione ha permesso di fare un balzo in avanti sul piano economico ad Austria (UE), Finlandia ((UE) e Norvegia (SEE), paesi paragonabili alla Svizzera.

Necessario anche politicamente

Anche a livello politico si è in fase di stallo, sostiene il movimento europeista. La Svizzera non discute nemmeno più del suo ruolo nell'Europa in piena mutazione.

I negoziati bilaterali sono uno "strumento della via solitaria" e possono al massimo servire a colmare le falle più urgenti. Inoltre le trattative hanno evidenziato come il margine di manovra della Confederazione e la sua importanza politica si siano ristretti negli ultimi anni.

Dopo l'allargamento dell'UE verso est, Bruxelles sarà ancora meno disposta a concedere a Berna condizioni di favore, sostiene il NUMES.

Il movimento chiede quindi al Consiglio federale di "mettere in tavola le carte" della politica europea. Se ritiene ancora che l'adesione all'UE sia il mezzo migliore per salvaguardare gli interessi della Svizzera, il governo deve difendere attivamente questa posizione davanti all'opinione pubblica e riunire le condizioni per l'apertura di negoziati di adesione nel corso della prossima legislatura.

"Trattare la questione dell'adesione come un tabù nuoce agli interessi superiori del Paese", conclude il NUMES.

swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×