Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

1895: Guglielmo e la sua nuova faccia di bronzo

Guglielmo Tell ottiene un nuovo volto. Con un concorso indetto a livello nazionale, Altdorf, il capoluogo del canton Uri, ottiene un monumento dedicato al proprio eroe.

Fra gli oltre 30 concorrenti, viene scelto il progetto presentato da Richard Kissling (1848-1919). Con la passione per il dettaglio, Kissling elabora una figura di Tell, contadino e montanaro, dai tratti severi e i muscoli saldi. La sua possente mano è amorevolmente posata sulle spalle del piccolo Walter. Kissling rinuncia alla mela trafitta, avrebbe disturbato la solennità della composizione.

Con le sue opere, lo scultore originario di Soletta ha conferito un nuovo carattere alle piazze di numerose città svizzere, creando decine di monumenti. Con i suoi bronzi, Kissling offre un’immagine dei personaggi della storia patria alla popolazione ancora priva di mezzi di comunicazione di massa illustrati.

×