Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

A Valencia Alinghi domina le gare preliminari

Bertarelli e il suo equipaggo sprizzano buonumore dopo la vittoria nel Act 13

(Keystone)

Il Defender svizzero ha vinto il tredicesimo e ultimo atto preliminare della Coppa Louis-Vuitton, disputata sabato nella città spagnola.

L'imbarcazione di Ernesto Bertarelli difenderà la Coppa America il 23 giugno contro il veliero che sarà uscito vincitore dal gruppo di undici che si contendono il diritto di sfidare Alinghi.

"È vero, abbiamo dominato l'Act 13 della regata Louis Vuitton e per noi è sempre importante continuare a confrontarci con gli avversari", ha dichiarato il boss di Alinghi, Ernesto Bertarelli.

"Lo scopo del Act 13 per noi era di vedere se la barca era all'altezza delle nostre aspettative. Ora però dobbiamo stare all'erta, perché squadre come Emirates Team New Zealand e BMW Oracle Racing non hanno ancora presentato le loro ultime imbarcazioni. Dunque non è ancora detta l'ultima parola, ma siamo contenti", ha sottolineato Bertarelli dopo la vittoria.

Vinte 4 regate su 7

Per Alinghi questa era l'ultima opportunità di incontrare i suoi avversari prima dell'America's Cup Match del 23 giugno, che il team svizzero disputerà contro il migliore dei challenger. Alinghi ha vinto 4 delle 7 prove in programma. Ed Baird, timoniere di Alinghi per questa regata, ha così commentato le prove di Alinghi durante tutta la settimana.

"Non abbiamo fatto delle belle partenze ma fortunatamente abbiamo raggiunto ottimi risultati. L'equipaggio ha sempre lavorato al meglio durante le regate. Posizione sul campo di regata, gestione delle vele, velocità della barca, tutto è stato magnifico. È stato un evento caratterizzato da regate molto combattute. Ad ogni boa c'era sempre qualcuno di diverso che passava per primo, ma alla fine noi abbiamo vinto e questo ci rende felici".

Rotazione dell'equipaggio

Per quanto riguarda la rotazione dell'equipaggio, Alinghi ha sostituito cinque o sei persone a bordo nel corso delle regate, in modo da dare a tutti la possibilità di lavorare insieme e di scambiarsi senza nessun problema. "Dobbiamo essere capaci di continuare a lavorare in questo modo per arrivare all'America's Cup pronti a sostituire chiunque se necessario", ha detto Ed Baird.

Le regate sono state molto combattute e il pubblico di Valencia le ha seguite con entusiasmo. Ora l'equipaggio di Alinghi si allenerà in tutta tranquillità, osservando gli undici sfidanti che si affrontano per guadagnarsi il diritto di affrontarlo a giugno.

Gli sfidanti

Tra gli sfidanti ha segnato punti la squadra neozelandese, quella che aveva perso la Coppa America nel 2003. Seconda in classifica dietro gli svizzeri, Emirates Team New Zealand ha conservato il primo posto nella classifica generale della Coppa Louis Vuitton, davanti agli americani di BMW Oracle, che sono finiti al quinto posto dopo un debutto con il botto martedì, quando hanno vinto la prima regata.

Ha impressionato positivamente anche lo sfidante italiano Mascalzone Latino, con il suo entusiastico skipper, Vasco Vascotto, terzo dell'atto 13, solamente ad un punto dal team neozelandese. Gli spagnoli di Desafio hanno fatto un regalo al pubblico locale, vincendo la sesta regata di sabato, dopo aver resistito valorosamente ad un ritorno di fiamma di Alinghi.

swissinfo e agenzie

Act 13 classifica finale

1. Alinghi, Svizzera, 78 punti.
2. Emirates Team New Zealand, NZ, 64.
3. Mascalzone Latino, Italia, 63.
4. Luna Rossa, Italia, 60.
5. BMW Oracle Racing, USA, 57.
6. Desafio Espanol, Spagna, 55.
7. Shosholoza, Sud Africa, 43.
8. Victory Challenge, Svezia, 35.
9. Areva Challenge, Francia, 31.
10. United Internet Team, Germania, 29.
11. +39 Challenge, Italia, 17.
12. Cina Team, Cina, 15.

Fine della finestrella

Verso la Coppa America

La coppa Luois Vuitton vera e propria si disputerà dal 16 al 12 giugno. La gara riunisce gli undici avversari di Alinghi. La squadra che la vincerà avrà il diritto di sfidare il defender della Coppa America, tra il 23 giugno e il 7 luglio.

Nata nel 1851, 45 anni prima dei Giochi olimpici dell'era moderna (1896), la Coppa America (America's Cup) è la più vecchia competizione sportiva tuttora esistente.

Vinto nel 2003 dal Team Alinghi di Ernesto Bertarelli, che batteva bandiera della Società nautica di Ginevra, il trofeo è ritornato per la prima volta in Europa, dopo aver lasciato 152 anni fa l'Inghilterra.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.