Navigation

Boom dei prodotti biologici in Svizzera

Contenuto esterno

I prodotti biologici sono sempre più apprezzati in Svizzera. Nel 2016 è notevolmente aumentato sia il numero di aziende del settore sia quello dei consumatori. Ma non è tutto: gli svizzeri sono anche coloro che spendono di più al mondo per questo tipo di prodotti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 aprile 2017 - 16:15
swissinfo/lj e agenzie

Mediamente, ogni abitante in Svizzera ha speso 299 franchi in prodotti biologici. Si tratta della spesa pro capite più alta al mondo, secondo l’associazione di categoria Bio SuisseLink esterno. La metà dei consumatori acquista questo tipo di prodotti quotidianamente o più volte alla settimana.

Contenuto esterno

Nel 2016, presso Bio Suisse si sono annunciate 386 aziende agricole, una cifra che non si vedeva dagli anni Novanta. Complessivamente sono 6'144 i produttori che lavorano secondo le direttive dell’associazione.

Il volume d’affari dei prodotti biologici si è attestato a 2,5 miliardi di franchi, in crescita del 7,8% rispetto al 2015. La quota di mercato, la più alta finora, è attualmente dell’8,4%. L’evoluzione più spettacolare è stata osservata nella Svizzera francese.

Come negli anni precedenti, i prodotti freschi rappresentano circa la metà delle vendite del settore. Tra quelli più apprezzati ci sono le uova, le verdure e il pane.

Contenuto esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.