Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Alex Frei è il nuovo capitano della nazionale svizzera

L'attaccante Alexander Frei - qui ritratto nel 2006 - può ben sorridere

(Keystone)

Köbi Kuhn ha nominato Alexander Frei nuovo capitano della squadra svizzera di calcio: a Ludovic Magnin l'incarico di vice-capitano.

Frei, attaccante del Borussia Dortmund, succede a Johann Vogel, scartato dalla nazionale dopo aver portato la fascia di capitano per due anni e mezzo.

Sei ore prima della partita di prova a Fort Lauderdale (USA) contro la Giamaica, l'allenatore della nazionale ha messo fine all'incertezza.

Dopo alcune discussioni con i giocatori, Köbi Kuhn ha infatti deciso di nominare suo rappresentante in campo Alex Frei.

Vogel, che aveva capitanato la nazionale dall'agosto del 2004 e disputato 94 partite con la nazionale elvetica, era stato licenziato dall'allenatore per telefono l'8 marzo, alla vigilia della partenza per gli Stati Uniti.

L'allenatore aveva preso da solo questa decisione, senza consultare la squadra, e aveva spiegato l'esclusione del centrocampista con le tensioni che da qualche tempo regnavano, non solo sul terreno di gioco, ma anche negli spogliatoi.

Un taglio con il passato

Per l'allenatore era necessario dare un taglio a questa situazione, perché senza unità "non si possono battere le grandi squadre". E secondo Kuhn le ultime scialbe prove della nazionale erano state in parte condizionate da queste tensioni interne.

A detta di Kuhn, è poco probabile che Vogel ritorni un giorno a vestire la maglia della nazionale. Al quotidiano Le Matin, Vogel aveva detto invece di sperare ancora in una convocazione per l'Euro 2008 e di non essere d'accordo con i motivi che Kuhn ha addotto per giustificare la sua esclusione.

Frei, che dal punto di vista dell'impegno di gioco è sempre stato esemplare, ha ora il compito di riportare armonia all'interno di una squadra in cui, oltre alle normali crisi passeggere, vi possono di tanto in tanto anche essere incomprensioni legate alla differenza di lingua e di mentalità.

Avendo giocato nel Servette e a Rennes ha il vantaggio di parlare oltre al tedesco anche il francese.

swissinfo e agenzie

Il programma

La nazionale svizzera di calcio è in Florida per un campo d'allenamento dal 20 marzo.

Il 23 marzo la squadra ha vinto la prima partita d'allenamento contro la Giamaica per 2:0, con goal di Marco Streller e di Göhnkan Inler.

Il prossimo incontro avrà luogo il 25 marzo contro la Colombia.

La preparazione per i campionati europei del 2008 – che si disputeranno in Svizzera e Austria – proseguirà con due avversari di prestigio: l'Argentina (2 giugno a Basilea) e l'Olanda (22 agosto a Ginevra).

Tra settembre e ottobre, la Svizzera parteciperà ad un quadrangolare nel corso del quale affronterà il Cile (7 settembre), il Giappone (11 settembre) e l'Austria (13 ottobre).

Il 13 ottobre a Zurigo incontrerà di nuovo l'Austria.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.