Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Alla Svizzera la palma del telefonino più caro

Pochi rinunciano al cellulare, anche se in Svizzera è caro

(Keystone)

Nonostante l'elevato numero di operatori sul mercato, nella Confederazione le tariffe per telefonare coi cellulari continuano ad essere sensibilmente più elevate rispetto alla media europea.

Per quanto concerne la telefonia fissa, la Svizzera è invece più concorrenziale.

I prezzi della telefonia mobile in Svizzera restano elevati rispetto al resto dell'Europa, nonostante le riduzioni degli ultimi anni. È la conclusione alla quale giunge uno studio dell'Ufficio federale delle comunicazioni (Ufcom), presentato in occasione della conferenza annuale tenutasi a Bienne.

Le tariffe di terminazione che gli operatori si fatturano reciprocamente per collegamenti da una rete all'altra sono ampiamente al di sopra della media europea, ha indicato René Dönni, capo della sezione economia e statistica dell'Ufcom.

Tanti operatori per meno telefoni

Per quanto riguarda la telefonia mobile, il numero di operatori attivi sul mercato svizzero – non meno di cinque – è elevato se lo si compara alla media internazionale. In compenso, i cellulari sono meno diffusi tra la popolazione.

Anche il numero di operatori senza rete propria è inferiore – e di molto – alla media. In Svizzera al momento sono cinque; in Gran Bretagna e nei Paesi Bassi sono più di 60.

Ma per l'Ufcom un numero elevato di operatori non è indispensabile alla concorrenza. Anzi, se gli operatori sono troppi, i consumatori sono esposti ad una marea di offerte e informazioni che rischia di travolgerli.

Il mercato svizzero è ancora saldamente in mano all'ex monopolista Swisscom, che detiene una fetta del 63%. Si tratta di una quota decisamente elevata rispetto alla media europea che si situa al 39%.

Tariffe elevate

Telefonare con il cellulare in Svizzera continua a costare di più che altrove. I prezzi sono più alti della media indipendentemente dal tipo di utente e dal numero di chiamate.

Se in Danimarca un utente che genera un traffico di medie dimensione spende 7 euro, in Svizzera dovrà pagarne 45. Con la loro media di 15 euro al mese, i paesi nordici si rivelano essere i meno cari.

Nonostante i ribassi, le tasse che gli operatori svizzeri pagano per la deviazione delle chiamate sulla propria rete restano ben al disopra della media europea. Con i suoi 15,05 centesimi di euro per minuto, nel 2006 la tariffa svizzera è stata del 32% più cara della media europea. Nel 2004 era a +54%.

Solo in Belgio, in Slovenia, in Estonia e in Polonia le tariffe per la deviazione delle telefonate sono più alte. L'Ufcom attribuisce questa situazione al funzionamento zoppicante della concorrenza.

Telefonia fissa meno cara

Per quanto riguarda la telefonia fissa – caratterizzata nel primo semestre 2007 dalla fine del monopolio di Swisscom sull'ultimo chilometro – le cose vanno meno peggio.

La tariffa svizzera di 19,1 centesimi d'euro per tre minuti di conversazione è superiore alla media europea per le chiamate locali (13,1 centesimi di euro), ma inferiore a quella per le interurbane (25 centesimi di euro).

Per contro, il canone mensile per l'allacciamento telefonico è ancora elevato. L'abolizione del monopolio sull'ultimo chilometro è ancora troppo fresca e il 95% degli utenti ricorre ancora ai servizi di Swisscom.

swissinfo e agenzie

Fatti e cifre

La Svizzera è agli ultimi posti tra i paesi dell'OCSE per quanto concerne il tasso di diffusione dei telefoni cellulari.
In Svizzera nel 2005, c'erano 91,8 abbonamenti di telefonia mobile per 100 abitanti. Nel 2000 il tasso era di 64,3 abbonamenti per 100 abitanti.
In testa figurava l'Italia, con più di 120 abbonamenti per 100 abitanti. Ai primi posti anche la Gran Bretagna e il Portogallo (110).
In coda alla classifica il Giappone (74), gli Stati Uniti (68) e il Canada con 54 abbonamenti per 100 abitanti (dati dell'Ufficio federale della comunicazione).

Fine della finestrella

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.