Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Anche gli "over 70" devono poter essere eletti

L'età media si è alzata di molto nei paesi sviluppati

(Keystone)

Per il Consiglio svizzero degli anziani (CSA) fissare un limite massimo di 70 anni per essere eletto è anticostituzionale.

Il ricorso - che sarà inoltrato all'organo di vigilanza da Walter Seiler, copresidente del CSA - sarà rivolto contro l'Ufficio responsabile dei comuni e della pianificazione del territorio del canton Berna, il quale aveva confermato alla fine di luglio la decisione presa dal consiglio comunale di Madiswil. Stando a questa norma, gli "over 70" non possono essere eletti.

Anziani combattivi

Secondo le autorità cantonali, un tale limite di età è lecito, perché "non vìola nessuno dei diritti fondamentali garantiti dalla Costituzione cantonale o federale". Ma il Consiglio svizzero degli anziani non è d'accordo: a suo avviso, la decisione contravviene all'articolo 8 della Costituzione federale, in cui si afferma che nessuno può essere discriminato a causa dell'età.

Il CSA vuole inoltre far redigere una perizia giuridica su questo divieto. Come misura generale, l'associazione intende promuovere una discussione per evitare discriminazioni dovute all'età in ambito politico, ma non solo.

Il Consiglio svizzero degli anziani ha anche inviato ai cantoni un questionario per conoscere le norme vigenti in materia di limitazioni riguardo all'età. Nel gennaio del 2003 il CSA organizzerà un congresso sul tema e sui risultati dell'inchiesta.

Il dito puntato su Madiswil

Alla metà di maggio, il consiglio comunale di Madiswil, località che conta 2 000 anime, aveva fissato un limite massimo di 70 anni di età per essere eletto nel legislativo locale. La novità aveva suscitato sconcerto nelle associazioni della terza età.

Secondo l'Ufficio responsabile dei comuni e della pianificazione del territorio del canton Berna, tali limiti di età sono leciti se hanno una base legale, se sono nell'interesse pubblico e se rispettano il principio della proporzionalità.

Il Consiglio svizzero degli anziani è stato fondato il 26 novembre 2001. Il suo obiettivo è perorare presso parlamento e Consiglio federale gli interessi della Terza età. È nato da un'iniziativa della Federazione delle associazioni dei pensionati e dell'autodifesa in Svizzera (FASPA) e dell'Associazione svizzera anziani e pensionati (ASAP).

swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×