Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Argomenti dei fautori

- In determinate situazioni, come per certe malattie croniche, durante la gravidanza o il periodo di allattamento, la medicina classica mostra dei limiti. In tali casi, invece, si può intervenire efficacemente con la medicina complementare.

- Le cinque medicine alternative escluse dall'assicurazione malattie obbligatoria possono essere reintegrate nel catalogo delle prestazioni rimborsate. Così tutti possono accedervi: anche coloro che non hanno i mezzi finanziari per pagare un'assicurazione complementare o che non vengono ammessi in quest'ultima (persone affette da malattie congenite, malati cronici, anziani).

- La medicina complementare è più conveniente di quella classica e dunque i costi della salute diminuiranno.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×