Alptransit completa solo dal 2020 in Ticino

In seguito ai ricorsi contro il cantiere nella galleria del Monte Ceneri, in Ticino il tracciato del nuovo asse ferroviario nord-sud sarà completato con un anno di ritardo e costerà 50 milioni di franchi supplementari. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 giugno 2015 - 11:27
swissinfo.ch e RSI (TG del 15 giugno 2015)

Per rispettare i tempi occorrerebbe investire dai 70 ai 140 milioni. Permetterebbero di accelerare i lavori, ma senza garanzia di successo. Secondo i responsabili di AlpTransit San Gottardo, sarebbe però troppo rischioso forzare i tempi per recuperare l'anno perso. Meglio dunque aspettare il 2020.

Contenuto esterno



Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo