Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Aziende svizzere lente

Le aziende svizzere impiegano più tempo delle concorrenti europee per pubblicare i propri risultati annuali. Lo dice un'inchiesta pubblicata sabato.

In media, le aziende europee hanno impiegato 48,5 giorni nel 2001 per pubblicare i dati dopo la chiusura ufficiale dell'anno contabile.

Ma la Svizzera è più lenta. Le sue aziende hanno impiegato in media 55 giorni per pubblicare i risultati dell'anno contabile concluso.

Lo studio, che paragona compagnie europee ed australiane, è stato realizzato dall'azienda di consulenza KPGM. Tra i risultati, si apprende che l'azienda svizzera più rapida ha impiegato 12 giorni a rendere pubblici i dati dell'anno di esercizio trascorso, la più lenta 80 giorni.

Gli unici paesi più lenti della Svizzera sono stati la Francia, le cui aziende hanno impiegato in media 56 giorni per presentare i propri dati, e la Germania, dove il tempo medio trascorso tra la chiusura dei conti e la pubblicazione dei risultati è stata di 73 giorni.

In testa alla lista c'è la Svezia, con una media di 28 giorni, seguita a ruota dalla Finlandia (30 giorni) e dall'Australia (35 giorni).

Lo studio conclude affermando che le compagnie che pubblicano senza indugio i propri conti possono ottenere dei vantaggi competitivi rispetto alle loro rivali.

"Pubblicare le proprie informazioni il più rapidamente possibile migliora l'immagine dell'azienda, non solo nei confronti degli azionisti, ma anche dei clienti, degli impiegati e del mercato", suggerisce lo studio.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza