Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro austriaco Thomas Drozda con Alain Berset alla Biennale di Venezia

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Il consigliere federale Alain Berset ha inaugurato oggi pomeriggio il padiglione svizzero alla 57ma Biennale d'arte di Venezia.

L'edificio ospita una mostra curata da Philipp Kaiser, che ha scelto l'artista Carol Bove e il duo Teresa Hubbard/Alexander Birchler per rendere omaggio ad Alberto Giacometti.

Nel suo discorso d'inaugurazione, Berset si è rammaricato che Giacometti non abbia mai rappresentato la Svizzera a Venezia prima di adesso, rileva una nota del Dipartimento federale dell'interno (DFI).

Il ministro ha pure sottolineato la posizione importante occupata dalla Confederazione nel mondo delle arti e della cultura. Il padiglione svizzero a Venezia può essere considerato come la sua "ambasciata" artistica, uno spazio in cui esercita una sottile forma di diplomazia, continua il DFI.

A Venezia Berset incontrerà il ministro austriaco della cultura Thomas Drozda, con il quale visiterà i padiglioni di Svizzera e Austria, e diversi artisti svizzeri presenti alla Biennale.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS