Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Bolt torna freccia a Losanna

Athletissima, il meeting di atletica di Losanna, ha mantenuto le promesse: ottime condizioni meteo, pubblico caloroso e una sfilza di migliori prestazioni stagionali, tra cui quella di Usain Bolt sui 100 metri. Il campione giamaicano era alla prima competizione da maggio.

Alla vigilia della gara, Bolt aveva detto di non sentirsi ancora in forma. A fine maggio, un'infiammazione al tendine d'Achille l'aveva costretto a prendersi un periodo di pausa. Ha ripreso gli allenamenti per lo sprint solo una settimana fa, ma gli è bastato per presentarsi allo stadio della Pontaise ed uguagliare la miglior prestazione mondiale stagionale del suo connazionale ed eterno rivale Asafa Powell: 9,82 s.

In campo femminile, le cose più importanti sono successe ai margini della pista. La giamaicana Shelly-Ann Fraser, campionessa mondiale e olimpica, non ha potuto prendere il via. Stando alla Televisione della Svizzera francese, nel suo sangue sono state ritrovate tracce di un medicamento non autorizzato. In assenza della Fraser, la vittoria nei 100 metri è andata alla statunitense Carmelita Jeter, che con un tempo di 10,99 è scesa per la terza volta quest'anno sotto gli 11 secondi.

Oltre a quella di Bolt, il pubblico della Pontaise ha potuto ammirare altre otto miglior prestazioni stagionali. Lo statunitense Jeremy Wariner ha vinto i 400 metri in 44''57. Il keniano Nicholas Kemboi ha realizzato la miglior prestazione mondiale stagionale sui 1500 metri in 3'31''52. La connazionale Vivian Cheruiyot ha stabilito invece la miglior prestazione dell'anno sui 3000 metri in 8'34''58. Dell'etiope Gelete Burka il miglior tempo stagionale sui 1500 metri donne: 3'59''28. La cubana Yargelis Savigne ha fatto lo stesso nel salto triplo con 14,99 metri. Infine, nell'alto maschile, uguagliata la miglior prestazione mondiale stagionale dai russi Ivan Ukhov e Yaroslav Rybakov, che hanno saltato entrambi 2,33 metri. Infine il keniano Brimin Kiprop Kipruto ha stabilito la miglior performance mondiale dell'anno nei 3000 siepi in 8'01''62.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×