Prospettive svizzere in 10 lingue

CF: lotta più efficace contro corruzione federazioni sportive

(Keystone-ATS) Il Consiglio federale intende rafforzare la lotta alla corruzione. Ha posto oggi in consultazione una modifica del Codice penale che mira a combattere in particolare quella di privati. L’obiettivo principale è di lottare contro le presunte bustarelle in occasione dell’attribuzione di grossi eventi sportivi da parte delle federazioni internazionali, di cui molte hanno sede in Svizzera.

Secondo il progetto, su cui le parti interessate potranno esprimersi fino al 5 settembre, la corruzione nel settore privato diventerà un reato perseguibile d’ufficio e sarà punito anche nei casi in cui non ne consegue una distorsione della concorrenza, indica un comunicato odierno del Consiglio federale.

In base al diritto vigente la corruzione nell’economia privata e nelle associazioni sportive è perseguita penalmente solo su denuncia. Di conseguenza, in riferimento a sospetti nell’ambito dell’assegnazione di grandi eventi sportivi oggi non viene automaticamente aperta un’inchiesta.

“Una controversia è nata in particolare in seguito a sospetti di corruzione nelle procedure di attribuzione, da parte della FIFA, dei Campionati mondiali di calcio 2018 e 2022”, scrive il governo in un rapporto che accompagna il progetto.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR