Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Champions League: il Basilea vince ma non convince

Nei playoff di Champions League, la squadra renana ha sconfitto mercoledì sera al St. Jakobspark lo Sheriff Tiraspol per 1 a 0. In Moldavia, martedì prossimo il Basilea dovrà però essere ben più brillante se vorrà accedere alla fase finale della Champions League.

Davanti a soli 13'460 spettatori, il Basilea mercoledì sera ha deluso, incapace soprattutto nel primo tempo di mettere in seria difficoltà la squadra moldava, considerato tra le più deboli di quelle ancora in lizza.

I renani sono comunque riusciti ad imporsi, grazie a una rete di testa di Valentin Stocker al 54', servito da un perfetto centro di Shaqiri, che eccezion fatta per questa unica fiammata ha mostrato ben poco.

Nel primo tempo, a parte un gol annullato per fuorigioco a Frei in apertura e una punizione dello stesso attaccante controllata dall'estremo difensore moldavo, il Basilea è stato incapace di mettere in difficoltà il Sheriff Tiraspol.

Un po' meglio la ripresa, anche se i moldavi dopo il gol di Stocker si sono fatti a loro volta più pericolosi, sfiorando il gol al 56' con Balima (perfetta l'uscita del portiere Costanzo) e al 71', quando Djurovic si è visto negare la rete dalla traversa.

Sul finale il Basilea ha avuto la possibilità di raddoppiare su rigore. Almerares, splendidamente servito dall'australiano Chipperfield, appena entrato in campo al posto di Frei, è stato atterrato in area da Stoyanov. Dal dischetto si è presentato Huggel, che però si è fatto respingere la conclusione.

Un gol potrebbe anche bastare al Basilea per accedere per la terza volta alla fase finale della Champions League. Nella gara di ritorno, in programma martedì prossimo, il Sheriff Tiraspol dovrà prendere dei rischi e i renani potrebbero approfittarne, come in occasione del turno precedente a Budapest contro il Debrecen. I moldavi hanno però dimostrato al St. Jakobspark di non essere degli sprovveduti. Gli uomini di Thorsten Fink sono avvertiti: per passare il turno a Tiraspol dovranno verosimilmente sudare sette camicie.

St. Jakobspark, 13'460 spettatori, arbitro Hauge (Norvegia).

Reti: 54' Stocker 1-0.

Basilea: Costanzo; Inkoom, Abraham, Cagdas, Safari; Shaqiri (71' Tembo), Huggel, Yapi, Stocker; Frei (88' Chipperfield), Zoua (80' Almerares).

Sheriff: Stoyanov; Vranjes, Samardzic, Nadson, Brankovic; Rouamba, Adamovic (79e Haceaturov); Diedhiou (57e Djurovic), Erokhin, Volkov (92e Gherorghiev); Balima.

swissinfo.ch


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza