Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Coppa Davis: nulla da fare per la Svizzera

Nel primo turno di Coppa Davis, la squadra di tennis elvetica è stata battuta 4-1 dagli Stati Uniti a Birmingham, in Alabama. Wawrinka e Chiudinelli non ce l'hanno fatta contro Roddick e Blake.

Sotto per 2-1 dopo le prime due giornate (vittoria di Wawrinka contro Blake, sconfitte di Chiudinelli contro Roddick e nel doppio della coppia Wawrinka/Allegro contro i fratelli Bryan), la squadra svizzera, priva di Roger Federer, non è riuscita nell'exploit di ribaltare la situazione.

Gli americani hanno conquistato il biglietto per i quarti di finale grazie alla vittoria di Andy Roddick (ATP 6) contro Stanislas Wawrikna (ATP 16). Lo statunitense non ha lasciato scampo al tennista vodese, infliggendogli un pesante 6-4, 6-4, 6-2. Senza storia poi l'ultimo incontro: James Blake si è disfatto di Marco Chiudinelli in due set: 6-4, 7-6 (8/6).

Per la quinta volta consecutiva, i rossocrociati dovranno quindi disputare un incontro di spareggio (18-20 settembre) per rimanere nel gruppo mondiale. Promossa lo scorso anno, la Svizzera dovrebbe probabilmente figurare tra le otto teste di serie, ciò che le eviterà di dover affrontare squadre del calibro della Francia, della Serbia o dell'Australia. Gli elvetici conosceranno i loro avversari il 12 maggio.

Gli Stati Uniti, dal canto loro, nei quarti se la vedranno con la Croazia.


Link

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×