Prospettive svizzere in 10 lingue

Corea Nord: turista americano rischia pena di morte

(Keystone-ATS) Rischia la pena di morte il turista americano Kenneth Bae, 44 anni, detenuto dallo scorso anno in Corea del Nord, che sarà processato per “crimini” contro Pyongyang, secondo i media occidentali per avere tra l’altro fotografato alcuni bambini senza fissa dimora.

Ad annunciarlo sono le stesse autorità nord coreane, con una dichiarazione che rischia di esacerbare ancora di più i già tesi rapporti con gli Stati Uniti dopo settimane di minacce di attacchi da parte della Corea del Nord.

Kenneth Bae è detenuto dal 3 novembre scorso, dopo essere stato fermato nella città di Rajin. “Nel corso delle indagini ha ammesso di aver commesso crimini” contro la Corea del Nord, crimini che “sono confermati dalle prove” afferma l’agenzia di stato nord coreana KCNA. Presto – aggiunge – sarà portato davanti alla Corte Suprema per essere giudicato.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR