Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Dalla Fondazione Peter Kaiser il finanziamento del progetto

Il Vaticano ha assegnato alla ditta Mathis l'incarico per costruire l'organo, ma ha delegato la ricerca dei finanziamenti.

Li ha assunti una fondazione del Lichtenstein.

La "Fondazione Peter Kaiser (1793-1864)" è nata nel 1985 in memoria dell'omonimo storico e pedagogo del piccolo principato alpino. Il traguardo della fondazione è, come si afferma nella dichiarazione d'intenti, "contribuire alla conoscenza del Lichtenstein attraverso contributi significativi nella cultura, nella scienza e nel campo sociale".

È seguendo questo traguardo che la fondazione si è assunta tutte le spese per la realizzazione e il trasporto dell'organo Mathis per la Cappella Sistina. Dettaglio piccante - sottolineato dalla stampa ben informata - è il fatto che la fondazione a fini culturali è presieduta da Herbert Batliner.

L'accademico e fiduciario del piccolo principato è conosciuto per la sua affinità con l'arcivescovo di Vaduz, Wolfgang Haas, e le cerchie tradizionaliste del cattolicesimo. Inoltre il suo nome è entrato nelle indagini sui fondi neri della CDU tedesca dell'ex-cancelliere Helmut Kohl.

Daniele Papacella, swissinfo


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×