Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Durante i loro giorni fertili le donne hanno un odore particolarmente piacevole per i nasi maschili (foto d'archivio)

KEYSTONE/PETRA OROSZ

(sda-ats)

Durante i loro giorni fertili le donne hanno un odore particolarmente piacevole per i nasi maschili. Alcune però più di altre, secondo uno studio di ricercatori bernesi e tedeschi. In causa sono gli ormoni sessuali femminili.

Ogni uomo e ogni donna hanno un odore corporeo proprio, che svolge un ruolo anche nella scelta del partner. Industria dei profumi e consumatori investono così molto denaro in fragranze destinate ad attrarre l'altro sesso. Ma ci sono tra gli odori corporei naturali quelli che hanno un effetto sessualmente attrattivo? A questa domanda hanno provato a rispondere ricercatori dell'università e dell'Inselspital di Berna diretti dalla professoressa Daria Knoch con colleghi dell'università tedesca di Costanza, che riferiscono dei risultati della loro indagine sulla rivista specializzata britannica "Proceedings of the Royal Society B".

L'odore delle donne è legato al ciclo mestruale e diventa più attrattivo per gli uomini durante i giorni di fecondità. Ci sono però anche differenze individuali tra le donne e alcune sono particolarmente seducenti sotto questo aspetto, ha rilevato lo studio, cui hanno partecipato 28 donne e 57 uomini.

Durante i giorni più fertili del loro ciclo, le partecipanti sono state pregate di applicare tamponi di cotone sotto le ascelle durante la notte, indica l'Università di Berna in una nota. Hanno inoltre dovuto seguire regole severe per ridurre al minimo altri fattori che possono influenzare l'odore del corpo: non prendere la pillola, non condividere il letto con altre persone, rinunciare all'alcol e ai piatti piccanti e utilizzare un prodotto neutro per la doccia.

I ricercatori nel frattempo hanno misurato il loro tasso ormonale in campioni di saliva. In seguito, i tamponi di cotone sono stati fatti annusare dagli uomini, che hanno dovuto valutare il loro odore con voti tra 0 e 100 punti.

Risultato: i partecipanti hanno giudicato particolarmente seducente il profumo delle donne che mostravano determinati tassi di ormoni sessuali. Più il livello di estrogeni (i principali ormoni sessuali femminili) era alto e più basso era quello di progesterone (un altro ormone femminile), più gli uomini hanno trovato l'odore attrattivo.

I ricercatori hanno potuto eliminare in gran parte altri fattori suscettibili di influenzare l'odore corporeo. È così apparso che l'"ormone dello stress" cortisolo non influisce sull'attrattiva dell'odore corporeo per gli uomini. Sembra inoltre che anche il sistema immunitario non svolga un ruolo preponderante.

Dal punto di vista della biologia dell'evoluzione, questi risultati sono logici, commenta Daria Knoch, professoressa di psicologia sociale e neuroscienze, citata nella nota. Questi tassi ormonali corrispondono ai giorni di massima fertilità del ciclo femminile e gli uomini, guidati dal loro odorato, hanno così migliori chance di trovare una partner con cui riprodursi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS