Contenuto sull’argomento

Assemblea a Grono Italiano in Svizzera, il Forum non demorde

Si riunisce sabato a Grono il Forum per l'italiano in Svizzera. Un'occasione per fare il punto sugli obiettivi che si era prefissato per il 2020.

Gerghi giovanili Quando anche a Berna c'erano i paninari

Sottocultura anni '80, i paninari rappresentarono anche un momento di espansione del gergo giovanile italiano. A ricordare la loro "colonia" nella ...

Corsi di lingua Italiano per tutti

Da 50 anni i corsi di lingua e cultura italiana rappresentano una delle basi per la diffusione dell'italiano nella Svizzera tedesca e francese.

Ai tempi dell'emigrazione Viaggio agli estremi dell'Europa italofona

Airolo e la Sicilia sono gli estremi nord e sud dell'Europa italofona. Un documentario dei primi anni Sessanta traccia analogie e contrasti tra il ...

Dall'italiano al portoghese La Svizzera fa abbastanza per sostenere le sue numerose lingue

Non ci sarà alcuna commissione speciale per sostenere la Confederazione nella promozione delle lingue. È quanto ha stabilito la Camera bassa del ...

Infografica

Paesaggio linguistico Le lingue più parlate in Svizzera

La Svizzera riconosce quattro lingue nazionali: il tedesco, il francese, l’italiano e il romancio. Per circa due terzi della popolazione, la ...

Plurilinguismo In Svizzera l’italiano non sta poi così male

L’italiano è spesso presentato come un idioma in crisi in Svizzera. Eppure, anche sulla scia della nuova immigrazione dalla Penisola, la lingua di ...

Ulteriore contenuto sull’argomento

Il contenuto seguente elenca ulteriori informazioni sull’argomento

Contenuto sull’argomento

Infografica

Paesaggio linguistico Le lingue più parlate in Svizzera

La Svizzera riconosce quattro lingue nazionali: il tedesco, il francese, l’italiano e il romancio. Per circa due terzi della popolazione, la ...

dossier

Relazioni italo-svizzere New content item

Negli ultimi anni, le relazioni italo-svizzere sono state contraddistinte soprattutto dalla vertenza fiscale. Questa controversia ha fatto passare un po’ in secondo piano gli stretti rapporti culturali ed economici che legano i due paesi.

Mostrare di più